Asana

Asana

Le asana sono posizioni o posture utilizzate in alcune forme di Yoga, in particolare nello Hatha Yoga. La funzione delle asana è direttamente collegata alla fisiologia indiana, fondata sul sistema sottile. Secondo tale sistema, attraverso l’assunzione di diverse posizioni del corpo, il praticante diviene in grado di purificare i canali energetici (Nadi), incanalare l’energia verso specifici punti del corpo ed ottenere così un notevole beneficio psicofisico.

Le asana conosciute sono alcune migliaia; ciascuna di esse porta un nome derivato dalla natura (soprattutto animali) o dalla mitologia induista.

Le asana vengono spesso integrate con mudra (gesti simbolici delle mani), pranayama (tecniche respiratorie) e mantra (suoni) allo scopo di modificarne o potenziarne gli effetti.

Molto spesso le singole asana vengono raggruppate in sequenze, in cui a delle posizioni si fanno seguire delle controposizioni. Tra le combinazioni di asana più conosciute troviamo il Saluto al Sole (Surya Namaskara) e la Serie Rishikesh.

Il saluto al sole è una serie di 12 asana che dovrebbe essere eseguito al momento del sorgere del sole, per poter meglio sfruttare l’energia solare presente in quel momento. Lo scopo di questa sequenza, oltre a quello devozionale nei confronti del sole, è quello di sciogliere ed allungare la muscolatura. È consigliato svolgere un “Saluto al Sole” prima di una sessione di Hatha Yoga.

Commenta