Gomukhasana (Posizione del muso di vacca)

Gomukhasana (Posizione del muso di vacca)

La Gomukhasana è una posizione yoga chiamata anche Posizione del muso di vacca, per la forma che gambe e braccia assumono molto simile al volto di una vacca, appunto.

Assumete la posizione Dandasana (Posizione del bastone) e piegate le ginocchia, poggiando i piedi a terra. Fate scivolare il piede destro sotto il ginocchio sinistro, verso l’anca. Incrociate la gamba sinistra, poggiando il ginocchio su quello destro e il  piedi vicino l’anca destra. Mantenente la distanza tra piedi e anche uguale e distribuite il peso in maniera uniforme sui glutei.

Inspirate e allungate il braccio sinistro verso sinistra, parallelamente al pavimento e ruotatelo verso l’interno, in modo da far puntare il pollice prima verso terra poi dietro. Espirando, piegate il braccio verso la schiena, poggiando l’avambraccio sulla zona lombare. Mantenendo il gomito poggiato sulla schiena, ruotate la spalla all’indietro e sollevate il braccio lungo la schiena, fino ad avere il dorso della mano poggiato tra le scapole. Tutto deve rimanere aderente alla colonna vertebrale.

Inspirando, allungate il braccio destr in avanti, parallelamente al pavimento. Girate il palmo verso l’alto e, inspirando nuovamente, sollevarlo mantenendo il palmo rivolto all’indietro. Espirando, piegate il gomito e abbassate il braccio dietro la schiena, cercando di intrecciare le dita delle due mani.

Dopodiché sollevate ancora di più il gomito verso il soffitto, senza dividere le mani e abbassate il gomito sinistro verso il pavimento, tendendo per bene le scapole e sollevando il torace. Il braccio destro deve restare di fianco al volto.

Mantenete questa posizione per circa 60 secondi, poi mollate tutto, distendete le gambe e ripetete tutto invertendo le posizioni.

Commenta